1. Prenotazione

Le prenotazioni possono essere effettuate sul sito oppure telefonicamente o via whatsapp al  numero (+39) 347 6943407 .

A seguito della prenotazione il cliente riceverà un messaggio o una mail di conferma che conterrà i  riferimenti e le condizioni.

Il prezzo pattuito per il soggiorno nel nostro B&B comprende l'uso dell'appartamento, la prima colazione, la fornitura di asciugamani e lenzuola, l'uso dei condizionatori d'aria, del riscaldamento, della lavastoviglie, della lavatrice e l'uso di tutti gli accessori bagno.     

 

2. Check-in e Check-out

Gli appartamenti sono disponibili per il check-in dalle ore 11:00 alle ore 12:00 per deposito bagagli e consegna chiavi e dalle ore 16:00 alle ore 20:00. Il check-out è entro e non oltre le ore 10:00 per provvedere alla pulizia e sanificazione.

È sempre opportuno comunque comunicare l'orario di arrivo previsto, almeno nella mattinata del giorno dell'arrivo stesso.

Per l’entrata e l’uscita dalla struttura non ci sono orari da rispettare, gli ospiti potranno uscire e rientrare in piena libertà.
Per motivi di Pubblica Sicurezza non è altresì permesso agli ospiti di far accedere in struttura persone oltre quelle registrate.

 

3. Documenti

Gli ospiti sono tenuti a esibire un documento di identità in corso di validità, per la registrazione, secondo le vigenti disposizioni di legge.

La inosservanza di tale obbligo costituisce violazione alle norme del codice penale.

I dati acquisiti sono trattati in conformità con la vigente normativa sulla privacy ai sensi della legge 675/96 e del Decreto Legislativo n° 196 del 30 giugno 2003.

 

4. Pagamento

Il pagamento sarà effettuato in contanti all'arrivo essendo piccole strutture ricettive di ospitalità familiare e non hotel. 

A norma di legge, i B&B non essendo delle attività commerciali, non sono tenuti a rilasciare alcun documento fiscale. Per comprovare il pagamento viene rilasciata una ricevuta non fiscale.

  

5. Tassa di soggiorno

Non è prevista nessuna tassa di soggiorno.

 

6. Chiavi di accesso

E’ fatto divieto assoluto di produrre duplicati delle chiavi degli appartamenti.

In caso di smarrimento, è prevista una penale addebitata all’ospite, per il cambio di tutte le serrature.

  

7. Disdetta, Partenze Anticipate, No show

In caso di disdetta 30 giorni prima del soggiorno, l'intero anticipo o importo di prenotazione verrà restituito.

In caso di disdetta inferiore ai 30 giorni prima del soggiorno, in alta stagione, l'eventuale anticipo verrà trattenuto.

In caso di cancellazione durante il soggiorno da parte dell'ospite, verrà trattenuto l'intero importo.

Il caso di mancato arrivo, senza nessuna comunicazione, verrà addebitato l'intero importo del soggiorno prenotato.

 

8. Colazione

La colazione sarà servita presso il bar convenzionato sottostante alla struttura dalle ore 7:30 salvo diversi accordi presi con il responsabile del B&B per casi particolari. 

Nel caso di eventuali intolleranze ed allergie alimentari note, gli ospiti sono pregati di comunicarlo in anticipo.

 

9. Fumo

In tutte le aree interne del B&B è assolutamente vietato fumare.

 

10. Pulizia

La pulizia e il rassetto dei locali durante il soggiorno viene effettuato come previsto dalla legge ovvero ad ogni cambio cliente e per soggiorni più lunghi due volte la settimana, comunque sempre concordato con gli ospiti e nel rispetto delle loro esigenze. ( LR 78 art. 3 comma 2 )

Se l'appartamento risulta essere occupato la pulizia sarà effettuata il giorno seguente.

 

11. Biancheria

Il cambio della biancheria da letto e da bagno viene effettuato come previsto dalla legge ovvero due volte la settimana e comunque sempre rispettando le esigenze degli ospiti. ( LR 78 art. 3 comma 2 )

Il cambio di biancheria straordinario non è incluso nel prezzo, come le eventuali pulizie straordinarie. 

 

12. Altri ospiti

Gli accompagnatori non sono autorizzati a soggiornare in struttura.

 

13. Bagagli

Il B&B declina ogni responsabilità per lo smarrimento, il furto od il danneggiamento di oggetti di proprietà degli ospiti lasciati nelle camere.

 

13. Norme generali

All'interno del Bed and Breakfast è vietato : 
- Fumare 
- Collegare all’impianto elettrico qualsivoglia elettrodomestico portato al seguito (ad eccezione del rasoio elettrico alle prese del bagno).
Si raccomanda di rispettare gli altri  mantenendo un comportamento che in nessun momento della giornata danneggi l'altrui tranquillità.
Ogni ospite e' tenuto a risarcire eventuali danni arrecati al B&B e per l'uso improprio delle dotazioni complementari.
A fine permanenza, dovranno essere riconsegnate le chiavi.

Abbiate cura di spegnere la luce delle camere, i condizionatori e altri impianti quando siete fuori dalla camera.
Non si risponde di eventuali disservizi dovuti a mancanza totale o parziale di forniture quali gas, elettricità, acqua, linea telefonica o connessione ad internet non dipendenti dalla nostra volontà.

Si raccomanda un uso corretto e civile dei servizi igienici, evitando di gettare alcunché nel WC ma usare gli appositi cestini.
All'interno della camera da letto o del bagno troverete tutto ciò di cui avete bisogno: coperte, cuscini, asciugamani, prodotti per l'igiene personale, etc.
Per qualsiasi altra necessità non esitate a chiedere, faremo il possibile per accontentarVi. 

 Informazioni importanti sul Coronavirus COVID-19

ladimoraditommasologobiancopngtavoladisegno1
ladimoraditommasologobiancopngtavoladisegno1

CONTATTI


‚ÄčTelefono   + 39 347 69 43 407 
Wathsapp + 39 347 69 43 407
Email :  ladimoraditommaso@gmail.com

CIR ABRUZZO: 069058B&B0034     

Distanze dal B&B 
 
Stazione FS - 1 Km 
Fermata Bus - 200 m 
Circuito Internazionale d'Abruzzo - 6 Km
Aereoporto d'Abruzzo Pescara - 20 Km 

Apatment

Apartment

Apartment

Living

BED AND BREAKFAST

 

Via Morosini 35

66026 ORTONA CH


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
phone
messenger
whatsapp
telegram

© 2021 B&B La Dimora di Tommaso Apartment Ortona ~ CIR 069058B&B0034‚Äč

        La Nostra Storia

image-932

Fin dal tredicesimo secolo, in Via Morosini abitavano famiglie veneziane, immigrate in Ortona per la rilevanza commerciale che il porto di Ortona aveva assunto fin da epoche remote.
 

Il centro storico e Via Morosini continuano a raccontare le vicende del passato e molto spesso coincidono con i racconti trasmessi dalle generazioni. 

 

Infatti, il mio papà Tommaso Di Nucci, che possiede una parte del palazzo, situato oggi su questa strada al numero 35, mi ha raccontato alcune notizie, che rientrano a pieno titolo nei fatti storici documentati.

 

Secondo quanto a lui raccontato negli anni, in questo palazzo, abitò una piccola comunità di suore francescane, composta da quattro a sei consorelle.

image-6

Da alcune ricerche storiche è da ritenere attendibile per diverse ragioni:
 - il locale antico è chiaramente strutturato proprio per una  comunità;
 - essa si dedicava al servizio della Chiesa di San Francesco e dei frati Conventuali, come in molte altre città nello stesso  periodo storico;
 - la piccola comunità religiosa non viene riportara dai cronisti storici locali, perché non impegnata in opere di  evangelizzazione e formazione.


Ma c’è un altro elemento che conferma la tradizione.


Nel 1583, quando Margherita d’Austria si affacciò dalla finestra del palazzo de Santis, dove era ospite, ammirò non solo il panorama, ma la sede vescovile e otto monasteri, dei quali sono stati tramandati solo alcuni nomi.

 

78392746102151012396200724030091951276556288n

Sicuramente tutti palazzi della zona nascondono tra le loro pietre nascondono tra le loro pietre molte tracce di vita del passato, anche se non opportunamente catalogate.


Il B&B la Dimora di Tommaso presenta segni visibili di un arco di piccola cappella, rivolta verso la Chiesa di San Francesco, tenuta dai frati conventuali fino alla prima decade del 1800,  quando furono costretti ad abbandonare il convento.


Io ho conservanto gelosamente nel tempo quanto lasciato dal mio caro papà Tommaso come l’inginocchiatoio presente nella struttura e l’immagine di  San Francesco dipinta su tela.


Le pietre dei muri divisori e portanti sono stati lasciati scoperti da poco e testimoniano il loro passato.  L. Canonici, scrittore dell'epoca, ipotizza in maniera fondata che, nel 1212, San Francesco si sarebbe imbarcato dal porto di Ortona, nel suo primo tentativo di raggiungere l’oriente per convertire i musulmani.


In Ortona, dunque la prima chiesa francescana fu completamente distrutta, ma restarono quella dei Cappuccini e quella dei Conventuali, situata vicino al Bed and Breakfast visibile dalla finestra posta proprio entro l’arco ricordato.

 

 

 Le ricerche storiche sono a cura della Prof.ssa Emilia Polidoro

       

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder